Come nasce la birra Gruit

NON LA SOLITA BIRRA!

 

La Birra Gruit nasce nel 2006 ai fini della produzione di birra artigianale.

Dopo l’acquisizione in proprietà di uno stabile nel pieno centro di Brindisi, ex monastero degli agostiniani del 1700 della superfice di mq 750, partono i lavori di ristrutturazione dell’immobile e di adeguamento alle esigenze aziendali.

Nasce così il GRUIT, nome registrato della nostra linea di birre. Il nome deriva da una composizione di erbe aromatiche che si usava nel medioevo, prima dell’avvento del luppolo, per fare la birra.

L’attività riscontra da subito il consenso del mercato nel campo della produzione in cui oggi siamo in grado di commercializzare il nostro prodotto in tutta Italia.

Nel marzo 2013 abbiamo ottenuto la certificazione ICEA con il riconoscimento della denominazione di PRODOTTO BIOLOGICO. Inizia così la produzione di birra biologica.

Produciamo ad oggi 12 differenti tipologie di birra bio assolutamente artigianale e con metodi tradizionali, con l'esclusivo utilizzo di acqua, malti d'orzo e di frumento, luppolo e lievito.

La birra GRUIT non rischia di standardizzarsi né per gusto né per aroma ad altre birre già esistenti sul Mercato.

Siamo ad oggi gli unici produttori al mondo di birra al carciofo, legando la produzione al nostro territorio.

Ci occupiamo, inoltre, della realizzazione di impianti per micro birrifici e consulenza per produzione birra.